Blog

Gli obiettivi sono il motore della vita. Tu ne hai uno?

Che si tratti della tua vita privata o lavorativa, gli obiettivi sono il tuo motore: senza, non avrai la spinta necessaria a muoverti. Hai presente i pensionati che ti sembrano invecchiare precocemente? Non hanno più obiettivi e cadono vittima delle abitudini. Ma questo accade anche a molti giovani o ad alcune categorie di lavoratori. Ma nello… Continua a leggere Gli obiettivi sono il motore della vita. Tu ne hai uno?

Cosa differenzia RèSpeak dagli altri call center?

Ogni marchio nasce da un “perché”, un motivo che ha portato il suo fondatore a dare il via all’attività. Apple vende l’innovazione, un nuovo stile di vita. Nokia, a suo tempo, “connetteva le persone” tra loro. Noi di RèSpeak siamo nati per ridare splendore al mondo dei call center, sporcato dalla condotta “discutibile” di alcuni… Continua a leggere Cosa differenzia RèSpeak dagli altri call center?

Lavorare e studiare insieme: si può?

Fino a qualche anno fa studiare e lavorare contemporaneamente era impensabile. Grazie a internet e a tutte le nuove tecnologie, studiare e lavorare part time è una missione alla portata di tutti. Sicuramente non sarà semplice, ma ci sono tante ragioni per cui ne varrà la pena, come ad esempio: Acquisire ottime doti organizzative: coniugare università e lavoro… Continua a leggere Lavorare e studiare insieme: si può?

A cosa serve saper comunicare bene?

Spesso, molto spesso, ma veramente tanto tanto, vi abbiamo ripetuto che ” quanto insegnato durante i nostri corsi di formazioni vi tornerà utile sia sul lavoro che nella vita privata”, che “saper comunicare è importante”, ” che la corretta comunicazione non riguarda solo la vendita e non ha nulla a che fare con la manipolazione”… Continua a leggere A cosa serve saper comunicare bene?

Smart working e cani: 3 consigli su come organizzarti al meglio

Tra l’atteggiamento dei bambini e quello dei cani esistono poche differenze, e ad entrambi lo smart working ha fatto un regalo inaspettato: la persona che preferisce di più al mondo trascorre più tempo con a casa. Per questo anche lavorare da casa insieme al proprio cane, potrebbe richiedere la stessa “organizzazione” necessaria ai genitori dei… Continua a leggere Smart working e cani: 3 consigli su come organizzarti al meglio

3 tecniche che renderanno la tua presentazione più persuasiva

Oggi parliamo di tre importanti trucchi , che ti aiuteranno a rendere le tue presentazioni molto più convincenti. Si tratta di un qualcosa veramente molto semplice, ovvero: devi sempre spiegare il perché di quello che dici, aiutando il tuo cliente a vedere le cose da un altro punto vista, chiamandolo per nome di tanto in… Continua a leggere 3 tecniche che renderanno la tua presentazione più persuasiva

Dietro il rifiuto del cliente la tua Rèale Opportunità di vendita

<< Non ho bisogno di nulla >>, << non mi interessa >> e << non ho tempo>> sono solo tre dei possibili rifiuti che un qualsiasi venditore – telefonico in primis – si è sentito, si sente e si sentirà dire, soprattutto all’inizio di quello che può essere definito “approccio” con il cliente. Probabilmente anche… Continua a leggere Dietro il rifiuto del cliente la tua Rèale Opportunità di vendita

7 consigli per entrare nella mente del tuo cliente e chiudere la vendita

Qual è l’obiettivo principale di chi, come te, svolge il mestiere del venditore? Assicurarsi la vendita? Ni. Devi prima assicurarti l’attenzione della persona che ti trovi davanti ( o al telefono) e poi pensare alla vendita. I clienti sono persone, e in quanto tali, vivono una vita scandita da dubbi e paure. Preferiscono una cosa… Continua a leggere 7 consigli per entrare nella mente del tuo cliente e chiudere la vendita

Inquinamento acustico sui luoghi di lavoro, il rumore che ammala

L’acustica degli uffici è una delle cose a cui i datori di lavoro non danno importanza, dimenticando che saranno poi i collaboratori a pagarne le conseguenze nel tempo. Studi scientifici hanno dimostrato che lavorare in locali rumorosi porta l’organismo ad attivare delle reazioni neurovegetative fra cui: l’ipervigilanza, ovvero l’orientamento degli occhi verso la principale fonte… Continua a leggere Inquinamento acustico sui luoghi di lavoro, il rumore che ammala

Come prendersi cura della voce in 10 semplici mosse

La voce è il principale mezzo di comunicazione degli esseri umani. C’è chi, come gli insegnanti, i commercianti, gli imprenditori, i presentatori, i venditori, i musicisti e chiunque altro svolga un’attività collegata alla presenza di un pubblico, la voce la usa per lavoro. Poi c’è chi parla per il semplice piacere di ascoltare il suono… Continua a leggere Come prendersi cura della voce in 10 semplici mosse

Gli obiettivi sono il motore della vita. Il tuo funziona?

Che si tratti della tua vita privata o lavorativa, gli obiettivi sono il tuo motore: senza, non avrai la spinta necessaria a muoverti. Hai presente i pensionati che ti sembrano invecchiare precocemente? Non hanno più obiettivi e cadono vittima delle abitudini. Ma questo accade anche a molti giovani o ad alcune categorie di lavoratori. Ma… Continua a leggere Gli obiettivi sono il motore della vita. Il tuo funziona?

Conosciamo la mascotte di RèSpeak

Ciao, sono Daniela Bizzarro e in molti mi conoscono come la “voce di RèSpeak” e mamma della nostra mascotte.Spesso mi avete chiesto notizie su RèSpeaky e sulla sua storia, e oggi ho deciso di rispondere ma, per poterlo fare, devo iniziare raccontandovi la mia.La mia storia inizia all’epoca della tangibilità, quando i rapporti si coltivavano… Continua a leggere Conosciamo la mascotte di RèSpeak

Chi è il Rèspeaker?

“Diventa un RèSpeaker“, “I nostri RèSpeaker“, RèSpeaker, RèSpeaker, RèSpeaker… Questa parola caratterizza la nostra quotidianità e il nostro lessico. La usiamo con naturalezza, dimenticando che chi ci legge o ascolta non può capirci, non può cogliere il carico emotivo racchiuso in 9 semplici lettere. Quindi finisce per considerarla come una parola vuota, coniata da un’azienda… Continua a leggere Chi è il Rèspeaker?

RèSpeak, come tutto ha avuto inizio

C’era una volta tanto tempo fa un giovane che aveva deciso di scommettere il tutto per tutto sul suo futuro.Oggi conoscete quel ragazzo come Gennaro Lenta l’imprenditore, il capo supremo di RèSpeak ma, all’epoca del nostro racconto, era semplicemente Gennaro, e leggerete la sua storia personale tra un po’. L’unica cosa che vi interessa sapere… Continua a leggere RèSpeak, come tutto ha avuto inizio

Parliamo della figura del venditore

Negli anni ’60, l‘Olivetti effettuò un sondaggio tra le mogli dei propri addetti alle vendite. Nessuna di loro usò mai la parola “venditore” per descrivere il lavoro del marito. Evitavano il termine come la peste, associandolo a qualcosa di negativo. Anche oggi le opinioni su questo mestiere sono diverse ed esistono diversi luoghi comuni, come:… Continua a leggere Parliamo della figura del venditore

Come far decollare le tue vendite grazie alla creatività.

“Non sono una persona creativo/a”. Quante volte l’hai sentito dire o l’hai detto tu stesso? Pensare di non essere creativi è un pensiero frenante, che in molti si trascinano dietro fin dall’infanzia e per tutta la vita, a causa dell’educazione ricevuta che si muove a favore delle doti pratiche, da sempre considerate più utili. La… Continua a leggere Come far decollare le tue vendite grazie alla creatività.

Come aumentare le tue vendite grazie al pensiero positivo

L’umanità si divide in due categorie: i pessimisti, persone che tendono a vivere con ansia e preoccupazione e gli ottimisti, che guardano alla vita con l’entusiasmo, e affrontano le difficoltà con spirito combattivo. Secondo Martin Seligman, famoso psicologo e saggista statunitense, alla base di questi due atteggiamenti c’è il modo in cui interpretiamo quello che… Continua a leggere Come aumentare le tue vendite grazie al pensiero positivo

6 consigli per i genitori che lavorano in smart working con i figli a casa

L’attuale emergenza sanitaria dovuta al Covid-19 ha portato alla chiusura delle scuole in Campania, e al ritorno alla didattica a distanza unica a quella in presenza in altre Regioni. Una bella gatta da pelare per i genitori, che oggi più che mai si ritrovano a dover conciliare impegni familiari e il lavoro. Chi può è… Continua a leggere 6 consigli per i genitori che lavorano in smart working con i figli a casa

RèSpeak, il call center delle “reali opportunità”

Dieci anni fa non si sceglieva di andare a lavorare in un call center, ci si finiva spinti dalla necessità di guadagnare. Oggi invece sono in 80.0000 le persone che riescono a mantenersi dignitosamente, proprio grazie a questo lavoroTra coloro che indossano le cuffiette abbiamo principalmente donne, di quelle che hanno visto molte porte sbattute… Continua a leggere RèSpeak, il call center delle “reali opportunità”

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Rispondi