<< 𝑄𝑢𝑎𝑛𝑑𝑜 𝑡𝑖 𝑙𝑎𝑢𝑟𝑒𝑖?>>
<< 𝐶𝑖 𝑠𝑡𝑎𝑖 𝑓𝑎𝑐𝑒𝑛𝑑𝑜 𝑠𝑝𝑟𝑒𝑐𝑎𝑟𝑒 𝑠𝑜𝑙𝑑𝑖!>>
<< 𝐿’𝑢𝑛𝑖𝑐𝑎 𝑐𝑜𝑠𝑎 𝑐ℎ𝑒 𝑠𝑎𝑖 𝑓𝑎𝑟𝑒 𝑒̀ 𝑝𝑒𝑟𝑑𝑒𝑟𝑒 𝑡𝑒𝑚𝑝𝑜!>>


𝐒𝐚𝐫𝐚̀ 𝐜𝐚𝐩𝐢𝐭𝐚𝐭𝐨 𝐚𝐧𝐜𝐡𝐞 𝐚 𝐭𝐞 𝐝𝐢 𝐬𝐞𝐧𝐭𝐢𝐫𝐭𝐞𝐥𝐨 𝐝𝐢𝐫𝐞 𝐝𝐚𝐢 𝐭𝐮𝐨𝐢 𝐠𝐞𝐧𝐢𝐭𝐨𝐫𝐢.

È frustrante, lo so, ci sono passata anche io, poi ho preso in mano le redini della situazione.

𝐂𝐨𝐦𝐞? 𝐋𝐚𝐯𝐨𝐫𝐚𝐧𝐝𝐨 𝐩𝐚𝐫𝐭 𝐭𝐢𝐦𝐞, in modo da potermi pagare gli studi da sola, e non solo!

Sono stata una cameriera, una lavapiatti e una promoter, ma tutte le volte ho dovuto lasciar perdere: l’impegno non era mai veramente un part time e il lavoro troppo stancante. Il giorno dopo volevo solo riposarmi e di certo non avevo voglia di studiare.

Poi è arrivata la Pandemia, e lavorare da casa è stata l’unica cosa saggia da fare.

Così ho iniziato a fare delle ricerche online. Se c’è una cosa che questo 2020 ci ha lasciato è l’aumento delle opportunità di lavoro a distanza praticamente in ogni campo.

L’altra faccia della medaglia è che sono aumentati di molto i rischi.
Se esiste qualcosa di peggio di un paese senza lavoro è un paese senza lavoro dove si cerca di sfruttare la disperazione delle persone, e questo è il caso dell’Italia.

Sempre più spesso, quando si naviga sui siti per trovare lavoro, capita d’imbattersi in inserzioni poco chiare o troppo esplicite, dalla quale è sempre meglio stare alla larga.

Paradossalmente gli annunci più credibili erano quelli dei call center. Quindi ho messo da parte tutti i miei pregiudizi e ho inviato la candidatura.

Cosa avevo da perdere?

𝐋𝐚𝐯𝐨𝐫𝐚𝐧𝐝𝐨 𝐝𝐚 𝐜𝐚𝐬𝐚 𝐧𝐨𝐧 𝐚𝐯𝐞𝐯𝐨 𝐧𝐞𝐬𝐬𝐮𝐧𝐚 𝐬𝐩𝐞𝐬𝐚 𝐞 𝐧𝐞𝐥 𝐩𝐞𝐠𝐠𝐢𝐨𝐫𝐞 𝐝𝐞𝐢 𝐜𝐚𝐬𝐢 𝐦𝐢 𝐬𝐚𝐫𝐞𝐢 𝐥𝐢𝐜𝐞𝐧𝐳𝐢𝐚𝐭𝐚.

Così ho ricominciato a fare le mie belle ricerche online ed ho inviato la mia candidatura in RèSpeak il famoso call center delle Rèali opportunità.

Qui ho trovato il mio equilibrio.

𝐏𝐚𝐠𝐚𝐦𝐞𝐧𝐭𝐨 𝐟𝐢𝐬𝐬𝐨 𝐦𝐞𝐧𝐬𝐢𝐥𝐞 𝐝𝐢 𝟓𝟓𝟎€ indipendentemente dai contratti.
Impegno di sole 𝟓 𝐨𝐫𝐞 𝐚𝐥 𝐠𝐢𝐨𝐫𝐧𝐨 con possibilità di scelta del turno più comodo per me, in modo da avere tutto il resto della giornata da dedicare allo studio. E soprattutto lo 𝐬𝐦𝐚𝐫𝐭 𝐰𝐨𝐫𝐤𝐢𝐧𝐠.
Vuoi mettere la comodità del lavorare direttamente dal divano di casa tua?

Un risparmio di tempo, stress e soldi incommensurabile!

Dulcis in fundo ?

𝐒𝐞 𝐬𝐮𝐩𝐞𝐫𝐢 𝐮𝐧 𝐞𝐬𝐚𝐦𝐞 𝐜𝐨𝐧𝐬𝐞𝐠𝐮𝐞𝐧𝐝𝐨 𝐮𝐧 𝐯𝐨𝐭𝐨 𝐜𝐡𝐞 𝐯𝐚 𝐝𝐚𝐥 𝟐𝟓 𝐢𝐧 𝐬𝐮 𝐞 𝐩𝐫𝐞𝐬𝐞𝐧𝐭𝐢 𝐢𝐥 𝐥𝐢𝐛𝐫𝐞𝐭𝐭𝐨, 𝐥𝐚 𝐠𝐢𝐨𝐫𝐧𝐚𝐭𝐚 𝐥𝐚𝐯𝐨𝐫𝐚𝐭𝐢𝐯𝐚 𝐭𝐞 𝐥𝐚 𝐫𝐞𝐠𝐚𝐥𝐚 𝐑𝐞̀𝐒𝐩𝐞𝐚𝐤!

Cosa aspetti?

Compila il modulo e muovi i tuoi primi passi verso l’indipendenza economica!